Mercoledì 28 Settembre 2022

Controlli nella notte, bloccati dai carabinieri due clandestini iraniani armati di coltello

Operazione scattata per prevenire furti e abuso di alcolici

  • -
  • 03 Marzo 2019

SANNAZZARO – Erano sul territorio nazionale come clandestini e se ne andavano in giro con un coltello a serramanico in tasca. I carabinieri del Nucleo radiomobile li hanno bloccati nella notte scorsa durante una operazione di controllo straordinario del territorio, coordinata dalla Compagnia di Voghera, nel Comune di Sannazzaro de’ Burgondi con l’impiego dei carabinieri della locale Stazione e con il supporto di ulteriori pattuglie delle Stazioni Carabinieri di Voghera, Casteggio e Casei Gerola. I due sono entrambi 30enni iraniani

M.G. e S.A. clandestini e senza fissa dimora. Sottoposti a perquisizione, i due extracomunitari sono stati trovati in possesso del coltello e per questo denunciati a piede libero. L'operazione è scattata per prevenire principalmente i reati contro il patrimonio e le cosiddette “stragi del sabato sera”. Nel corso dei controlli alla circolazione stradale, i carabinieri hanno così identificato più di 50 persone e 30 veicoli procedendo anche ad ispezionare scali ferroviari ed esercizi commerciali della zona allo scopo di effettuare verifiche in tema di somministrazione di bevande alcoliche.


© Riproduzione riservata