Martedì 25 Giugno 2019

Con la lista “Cerutti sindaco” il super candidato Mauro Bono (che saluta la Lega)

Il candidato sindaco Gianni Cerutti ha svelato un altro suo candidato; si tratta dell’agricoltore Mauro Bono, gestore di una cascina robbiese, la Ponella, da 200 ettari e con oltre 160 mucche da latte, essendo una delle ultime due stalle rimaste a Robbio. Mauro Bono è un figlio d’arte della politica robbiese in quanto suo zio, il Cavalier Rino Bono, era già stato eletto con il sindaco Mario Arcelloni.

Mauro Bono era anche stato candidato alle ultime elezioni comunali con la lista guidata dall’avvocato Piero Ferrari, oggi consigliere di minoranza.

“Mi impegno per rimanere al fianco degli agricoltori robbiesi e dei loro problemi; così come mi impegno per rilanciare la fiera agricola perché negli ultimi anni non è più stata fiera – ha commentato Mauro Bono - occorre rilanciare la festa verde perché ora è solo una passerella per le autorità e questo non è bello da vedere. E poi metteremo a posto le strade di campagna di noi agricoltori perché è una richiesta fatta da oltre 5 anni ma non sono mai state messe a posto. In ultimo mi voglio impegnare per evitare che ci arrivino ancora degli accertamenti fiscali a Natale per i terreni in aree di trasformazione, e prima ancora per l’immondizia. Hanno superato davvero ogni limite in questo. Hanno superato davvero ogni limite in questo. Per lavorare solo per il bene di Robbio ho rimesso anche la tessera della Lega, così non devo rispondere a nessun partito ma soltanto ai bisogni della mia Robbio”.

“Mauro Bono è un gigante buono - ha affermato il candidato sindaco Cerutti - Chi lo conosce apprezza la sua bontà d’animo e la sua concretezza. Sono felice di averlo in squadra perché sono sicuro che starà vicino ai problemi dei nostri stimati agricoltori. Già da anni mi diceva che la fiera andava rilanciata, così come la festa verde; dunque eccoci qua in squadra insieme per far rinascere la nostra Robbio”.

Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata