Martedì 12 Novembre 2019

Con la Capannina Disco Castello d'Agogna torna capitale della movida

Adesso si chiama “Capannina”. Quella di Castello d’Agogna in via Marconi si preannuncia già come una novità nella scena dei locali notturni lomellini. Una discoteca che è anche pub e hamburgeria, con proposte gastronomiche anche insolite, oltre a ottimi cocktail. La discoteca ospita il venerdì serate di latino-americano con dj del calibro di Marco Ferretti, Max Mora, Lorenzo Barbieri, mentre il sabato sera, musica da ballo con orchestra.

Al Capannina Pub, venerdì e sabato c’è la possibilità di rimanere nel dopo cena e divertirsi con la migliore musica in vinile revival anni ’70-’80-’90 e rock proposta da dj Lucky. Il locale è disposto su due piani. “Abbiamo cercato – aggiungono i gestori - di offrire una proposta che potesse essere una novità per la Lomellina”. Dopo l'inaugurazione dello scorso fine settimana, in ottobre il programma della discoteca prosegue venerdì 25, dalle 22 con il latino-americano: in consolle Lorenzo Barbieri, con l'animazione a cura del Capannina staff. Sabato 26 imvece ci sarà ballo con l’orchestra di Vanna Isaia dalle 21. Ottobre si conclude con giovedì 31 insieme all'orchestra di Max Fabiani, mentre al Capannina Pub cena e a seguire revival in vinile anni’70-’80-’90. Gradita la prenotazione al 3663380019.

© Riproduzione riservata