Domenica 20 Settembre 2020

Cergnago, bar e negozio dal volto nuovo

Parlano Erika Berto e Roberto Boccalari

CERGNAGO – Nuovo volto per il piccolo paese, che da metà novembre vede due cambi di gestione: nell’ex bar “Da Pina”, ora noto col nome di “Erikafè” e nell’ex “Alimentari Callegarini”, l’attuale “Alimentari Boccalari”, entrambi in Piazza Vittorio Emanuele II. 

“Abbiamo inaugurato l’apertura il 17 novembre – spiega Erika Berto, titolare del bar – e da allora siamo attivi anche come paninoteca. Si tratta dell’unico bar presente in paese e la relazione instauratasi con i consumatori è ottima, anche perché, in linea di massima, ci si conosce tutti”. 

Erikafè è dotato di un ampio e confortevole ambiente in stile rustico con mattoni a vista, “consentendo – continua la titolare – di organizzare eventi come il karaoke, di cui ci stiamo organizzando, e anche pranzi e cene per occasioni speciali quali ad esempio feste (su prenotazione)”. 

Roberto Boccalari, titolare del nuovo negozio di alimentari attiguo al bar, commenta: “Il rapporto con la clientela si è rivelato buono e soddisfacente fin da subito, con clienti regolari che acquistano i principali generi alimentari con la comodità di non doversi spostare e – continua – senza poi avere grosse differenze di prezzo rispetto ad un supermercato”.  

Aria di piccole ma belle e significative novità dunque in paese, grazie alle quali si può percepire una generale soddisfazione da parte dei cergnaghesi. Novità, queste, che testimoniano la presenza di realtà locali di cui spesso, tuttavia, viene sottovalutata l’importanza del valore sociale che ricoprono specialmente nei piccoli centri, dove non tutti hanno la possibilità di spostarsi. 

Il rilancio di queste attività, (per un certo periodo Cergnago è rimasto persino senza un negozio che vendesse i generi di prima necessità) rappresenta infatti un punto di riferimento per gli abitanti del paese e una comodità di cui il paese intero, per “vivere”, ha strettamente bisogno.


Nicholas Scotti © Riproduzione riservata