Domenica 17 Novembre 2019

Capriolo cade nel Regina Elena, salvato e rimesso in libertà

Movimentata mattinata di Pasqua per carabinieri e vigili del fuoco

Una Pasqua sfortunata quella di un capriolo finito in un canale alla periferia di Cilavegna. Ma una Pasqua certamente meno “drammatica” per i carabinieri della stazione del paese, che verso le 9 e 45 sono stati chiamati da un abitante del paese che segnalava la caduta di un capriolo nel Canale Regina Elena, che scorre nei pressi del centro abitato di Cilavegna.

I militari sono intervenuti immediatamente allertando anche i vigili del fuoco. Una vera squadra di professionisti che ha recuperato il capriolo dal corso d’acqua dopo circa un’ora, nei pressi di una chiusa.

Una volta tratto in salvo l’animale, agitato e sfiancato dagli sforzi fatti mentre tentava di restare a galla nell’acqua, fortunatamente riusciva rapidamente a riprendersi e veniva poco dopo rimesso in libertà nei vicini boschi.


Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata