Giovedì 21 Marzo 2019

Candia: aggredisce il padre a calci. Arrestato 29enne

Prima lo aveva preso a calci e poi era fuggito. Ma il fatto sconvolgente è che la vittima era il padre. Ma la fuga di C.M. un 29enne di Candia, è durata ben poco. I carabinieri della locale stazione lo hanno arrestato per lesioni personali, minaccia e danneggiamento. I militari erano intervenuti nella tarda serata di martedì quando l’uomo, per motivi ancora non chiari, dopo aver sfondato la porta di casa della nonna, all’interno della quale si trovava il padre 63, percuoteva violentemente quest’ultimo, sferrandogli calci in varie parti del corpo, dandosi poi alla fuga. Nel corso delle immediate ricerche svolte dai carabinieri, l’uomo è stato rintracciato e tratto in arresto. Alla vittima, soccorsa e trasportata presso l’ospedale di Casale Monferrato, sono state diagnosticate escoriazioni ed ecchimosi varie, con prognosi di 15 giorni.



Giovanni Rossi © Riproduzione riservata