Sabato 28 Marzo 2020

Calcio, il Robbio si arrende di misura all'Assago. Ma dal mercato ecco i rinforzi

Arriva lo stop casalingo per il Robbio di mister Devis Barbin. I granata erano probabilmente ancora appesantiti dal panettone natalizio e in casa contro l’Assago escono a mani vuote. Match subito in salita dopo appena 3’ di gioco con gli ospiti in vantaggio grazie alla perla di Franchi. Poi in realtà è il Robbio a fare la partita, ma il possesso palla è sterile e non porta a grandi occasioni.

Nonostante lo strapotere a livello di pallino del gioco i tiri scarseggiano con Meneghetti e Abrazhda girovaghi per l’aria avversaria. Gara che vede prolungarsi per altri venti minuti a causa di un brutto infortunio di un giocatore robbiese, quando si dice “piove sul bagnato”. E se i risultati scarseggiano, non si può dire lo stesso del mercato. La dirigenza lomellina, infatti, allunga la coperta del centrocampo con gli innesti del play Naggi e il millennial Colombo. Due acquisti importanti in ottica salvezza, obiettivo che rimane sempre in cima alla lista desideri del Robbio. Classifica cortissima nei bassi fondi della classifica, ed ora fare punti diventa un must.  

Mattia Spitale © Riproduzione riservata