Mercoledì 03 Giugno 2020

Calcio, esordio positivo per Mortara e Garlasco nella Coppa Lombardia di Prima categoria

I presupposti, almeno sotto il profilo del risultato, ci sono tutti, per entrambe le formazioni lomelline che hanno fatto il loro esordio ieri sera, mercoledì, nella Coppa Lombardia di Prima categoria. Mortara e Garlasco inaugurano i rispettivi gironi con due convincenti vittorie. I rinnovatissimi biancoazzurri guidati da Emanuele Pochetti, ingaggiato in estate per dare nuova forma e identità al Mortara, hanno vinto in trasferta a Binasco contro la Virtus per 2 a 0. “Ma il gioco che intendo imprimere alla squadra è ancora ben lontano da venire – ammette mister Pochetti – tuttavia è impensabile, ad agosto, pretendere di più. E' chiaro che anche se ci sono impegni ufficiali come la coppa, non si può trascurare la preparazione fisica, altrimenti i giocatori ne risentirebbero nel corso della stagione. Nonostante i duri carichi di lavoro di questi giorni, siamo riusciti ad ottenere una vittoria in trasferta”. Partita in realtà molto equilibrata, che forse sarebbe potuta finire in pareggio come ha sottolineato lo stesso allenatore biancoazzurro. Ma la qualità dei singoli ha fatto la differenza. I due gol del Mortara infatti sono arrivati dai due acquisti più importanti del sontuoso mercato estivo. Alla mezz'ora del primo tempo, una magistrale punizione dell'ex granata Giuseppe Zimbardi ha sbloccato il risultato. Al 30' della ripresa, poi, l'incredibile rovesciata dell'altro nuovo attaccante biancoazzurro Luca Elefante(nella foto), pure arrivato dal Robbio, che ha fissato il risultato sul 2 a 0 per il Mortara. Domenica l'esordio casalingo al Comunale, alle 17, contro la Stella Bianca Casarile, formazione milanese di San Biagio, che nella prima giornata del girone 41 di coppa ha incassato il k.o. interno per 2 a 1 dal Rozzano. “Intendiamo onorare la Coppa Lombardia – conclude Pochetti – perché è un impegno ufficiale. Il nostro obiettivo è passare il girone”. Esordio positivo anche per il Garlasco, inserito nel girone 42 con Alagna, Casorate Primo e Mottese. La squadra di mister Maggi ieri sera si è imposta per 3 a 1 in casa nel derby con l'Alagna. “Ritmi di gara altissimi, nonostante fosse solo la prima partita della stagione – il commento del ds gialloblù Gaetano Muscatelli – da parte di entrambe le squadre. Bravi noi a passare in doppio vantaggio nel primo tempo con De Giorgi e Rognoni. L'Alagna non si è dato per vinto però e prima dell'intervallo ha dimezzato lo svantaggio con Serafini”. Nella ripresa, la rete della tranquillità del Garlasco a firma Pazzi. “Vincendo la prima gara – anticipa Muscatelli – è chiaro che le nostre possibilità di andare avanti in coppa aumentano. Per questo domenica a Casorate puntiamo alla posta piena”. Il Casorate Primo nel turno d'esordio è uscito sconfitto dal campo della Mottese per 2 a 0.

Riccardo Carena © Riproduzione riservata