Lunedì 29 Novembre 2021

Cinghiate tra egiziani

La faida tra famiglie egiziane che da anni terrorizza i residenti di via Raffaello continua a colpi di cintura. Mercoledì scorso i carabinieri della radiomobile sono dovuti intervenire nel cortile delle case popolari per fermare un 17enne, studente, incensurato, che stava colpendo all’addome un vicino di casa con una cintura arrotolata alla mano. I due sono entrambi di origine egiziana. I militari sono riusciti a sedare la lite e a dividerli non senza qualche fatica. Il loro intervento è soltanto l’ultimo di una lunga serie in quella zona, per via di un rancore tra famiglie egiziane che prosegue da 6 anni. 

Davide Maniaci © Riproduzione riservata