Lunedì 26 Ottobre 2020

Blitz dei Carabinieri: ritrovata una Porsche, droga e tante contravvenzioni del codice della strada

Ieri sera, i carabinieri della Stazione di Vigevano, Mortara, Zeme Lomellina e Gravellona Lomellina, unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vigevano, hanno effettuato un servizio coordinato a largo raggio di controllo straordinario del territorio nei comuni di Mortara e Vigevano, che ha visto un esteso impiego di autopattuglie dell’Arma dei Carabinieri. Il servizio è stato disposto con l’obiettivo di rafforzare l’azione di controllo del territorio e il contrasto dell’illegalità diffusa, con principale attenzione alle aree di maggior aggregazione nelle ore serali e notturne, quali la Stazione Ferroviaria, il Bar Beretta di Via Rondò della Battaglia con le sue aree limitrofe e i bar di Piazza Silvabella a Mortara e la Stazione Ferroviaria, l’area di Via Carrobbio e Via della Costa, i locali dislocati nei pressi del mercato coperto di Via Rocca Vecchia e la Sala Slot di Via Manara Negrone a Vigevano. L’operazione ha permesso il controllo di circa 40 autoveicoli ed un centinaio di persone. I Carabinieri hanno inoltre recuperato una Porsche Boxster di colore blu, provento di furto in abitazione avvenuto il 10 agosto scorso in Pieve del Cairo, deferito in stato libertà per porto abusivo di un coltello una diciannovenne di Vigevano ma residente a Castello d’Agogna, sottoposto a sequestro, contestato l’illecito amministrativo, quale assuntore di stupefacenti per uso personale, ad un diciassettenne di Vigevano, trovato in possesso di un grammo di stupefacente tipo hashish e 0,5 grammi di stupefacente tipo marijuana, ed elevate numerose contravvenzioni al Codice della Strada, in particolare per guida senza patente perché mai conseguita, omessa revisione, mancato possesso di patente di guida e certificato assicurativo


Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata