Martedì 17 Maggio 2022

Beccati dai carabinieri con materiale rubato e coltello a serramanico

Operazione vincente dei carabinieri di Gravellona

GRAVELLONA – La mania per il pulito può giocare brutti scherzi. Soprattutto se si arriva a rubare materiali che si usano per fare le pulizie con tanto di coltello a serramanico. Venerdì notte i Carabinieri della Stazione di Gravellona hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Pavia un 47enne di Mortara ed un 30enne di Alagna, per un furto in concorso, messo a segno a Gravellona. I due avevano sottratto materiali per le pulizie, che sono stati recuperati e restituiti al legittimo proprietario. Dalla successiva perquisizione personale e dell'auto su cui viaggiavano i due venivano ritrovati un coltello a serramanico della lunghezza totale di 21 centimetri ed un tronchese atto allo scasso e per questo scattava anche la denuncia per porto abusivo di attrezzi atti ad offendere e per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.


© Riproduzione riservata