Venerdì 05 Giugno 2020

“Attento Vigevano, cancelleremo l’umiliazione dell’andata”

Oggi al Comunale arriva la rivale per eccellenza dei biancoazzurri, ovvero il Vigevano Calcio. “Faremo di tutto per cancellare l’umiliazione dell’andata – anticipa Enea Garbagnoli (nella foto) – era un periodo in cui ci girava tutto storto. Ora invece abbiamo recuperato la nostra identità e siamo pronti per cogliere la vendetta, lo dobbiamo ai tifosi che ci hanno sempre sostenuti ma anche a noi stessi”.

L'allenatore del Mortara torna poi sull'ultimo pareggio maturato a Rozzano. “Un pareggio che equivale ad una vittoria – prosegue mister Garbagnoli – chiunque si sarebbe disunito dopo aver subito gol a 5 minuti dal triplice fischio. Chiunque ma non noi, i ragazzi grazie al proprio spirito combattivo non hanno accusato il colpo e non solo sono riusciti a pareggiare ma addirittura sono andati ad un passo dal raddoppio. Inutile ricordare che fino a qualche mese fa, partite come questa sarebbero finite in modo del tutto diverso. L’unica cosa che però rimprovero alla squadra è l’approccio iniziale, sembrava quasi che avessimo paura di perdere e siamo riusciti a non subire reti nel primo tempo gran parte del merito deve andare a Maimone”.


Edoardo Varese © Riproduzione riservata