Domenica 17 Novembre 2019

Alberghiero, sociale e agraria spalancano le porte ai giovani

Per gli studenti delle medie le iscrizioni alle scuole superiori sono state anticipate, ed ecco perché il Ciro Pollini di Mortara è al passo coi tempi. Gli open-days infatti saranno sabato 9 novembre dalle ore 10 e sabato 14 dicembre dalle ore 14 e 30, presso la sede dell’istituto in Via Ospedale 4 a Mortara. 

“Via aspettiamo nella nostra sede in Via Ospedale – parla la dirigente del Ciro Pollini Elda Frojo - per poter visitare la nostra scuola e conoscere i docenti ed i servizi offerti dal nostro Istituto. La nostra è una scuola attiva e aperta al territorio durante tutto l’anno scolastico, e lo è ancora di più soprattutto durante gli open-days”. Verranno infatti rappresentati tutti gli indirizzi, tra cui il percorso per l’agricoltura e lo sviluppo rurale, in cui verranno illustrati produzione, valorizzazione e commercializzazione dei prodotti agricoli ed agroindustriali e non solo, si parlerà anche della gestione dei sistemi di allevamento. Un altro indirizzo che caratterizza il Pollini è quello dedicato ai servizi per la sanità e l’assistenza sociale, con attività ludico-educative, di integrazione culturale e di tutela del benessere bio-psico-sociale e di assistenza alla salute. Il terzo indirizzo è quello dell’enogastronomia ed ospitalità alberghiera, che mostrerà la trasformazione, la promozione e la vendita di prodotti enogastronomici, la conduzione delle aziende turistico-ristorative e la tutela del patrimonio del Made in Italy. I tre indirizzi sopracitati si sviluppano su cinque anni, mentre ci sono altri corsi d’istruzione e formazione professionale della durata di tre anni, come l’operatore della ristorazione che insegna la preparazione di pasti e servizi di sala-bar. 

Il Pollini offre anche dei corsi d’istruzione per adulti, sempre di tre anni, nelle fasce orarie serali, fino al raggiungimento del diploma in agricoltura e sviluppo rurale, oppure in  servizi per la sanità e l’assistenza sociale, o in enogastronomia ed ospitalità alberghiera. Sarà allestito anche quest’anno il “baby parking”, ovvero il luogo in cui i genitori potranno lasciare i propri bambini insieme ad alcuni studenti dell’indirizzo sociale in un’aula con tanti giochi, in modo tale da permettere ai genitori di seguire gli incontri con tranquillità. 

Per qualsiasi ulteriore informazione, sono disponibili le pagine social su instagram e facebook, il sito internet dell’istituto ed il numero di telefono 0384 98176.


Martina Girgis © Riproduzione riservata