Venerdì 10 Luglio 2020

Al Cairoli la Notte nazionale dei licei per un venerdì sera di cultura tutta da assaporare

Fare cultura può essere sinonimo di ironia e divertimento. Lo dimostra il liceo Cairoli di Vigevano, che anche quest'anno aderisce alla Notte nazionale del liceo classico. L'iniziativa, ormai alla sesta edizione, si svolgerà il 17 gennaio contemporaneamente in tutti i licei d'Italia. Gli studenti avranno così la possibilità di rimettersi in gioco per offrire alla cittadinanza un venerdì sera particolare e alternativo tra le aule.

L'obiettivo non è soltanto quello di condividere il loro percorso con il pubblico, ma anche di dimostrarne l’utilità sia a livello pratico che personale. Tutti gli interessati sono invitati venerdì sera, con particolare appello alle famiglie con figli aspiranti classicisti. Il tutto prenderà il via al Cairoli con una cerimonia di apertura in Aula Magna alle 18 e 30, nella quale si esibirà l’imperdibile coro del liceo. Assieme alla presentazione della serata avverrà anche la premiazione del concorso “La Cetra di Demodoco”, una sfida letteraria rivolta agli studenti delle scuole medie. Dalle 20 e 30 ci sarà l’immancabile buffet aperto a tutti, perché la cultura non va soltanto vista e apprezzata, ma va anche assaporata. Ma il vero clou della serata sarà alle 21 e 30, quando si terranno simultaneamente nelle diverse aule i laboratori organizzati dagli studenti. Ciascuno durerà mezz’ora e sarà ripetuto fino alle 23 e 30. Tratteranno argomenti letterari, artistici ma anche scientifici in maniera leggera e simpatica. Dopodiché tutti saranno invitati a una breve cerimonia di chiusura in Aula Magna. 

Massimiliano Farrell © Riproduzione riservata