Martedì 18 Febbraio 2020

Aironi Robbio, ecco il colpo d’ali finale: Luca Tardito, l’uomo della Provvidenza

Nel giro di pochissime e concitatissime ore gli Aironi sistemano il roster. E coach Zanotti può senza dubbio gridare la sua soddisfazione per una squadra allestita a dovere per la C Silver. Luca Tardito è il profilo perfetto che chiude il rebus. Trentenne, ultime due stagioni a Malta, l’ala/centro ha giocato anche a Mortara, nel 2013 in Serie B.

E’ la figura perfetta per colmare il vuoto lasciato da Fabio Grugnetti, cui molto probabilmente seguirà quello di Kader Kam. Inoltre, coach Pier Francesco Zanotti può anche tirare un sospiro di sollievo per gli infortuni di Helmanis e Rovina, entrambi superabili.  “Il lettone ha subito un’elongazione del quadricipite – conferma Pier Zanotti – ma si tratta di un infortunio superabile, così come quello occorso al play Tommaso Rovina, alle prese con una tendinite rotulea e una conseguente forte infiammazione”. Poi, il campo. “Dopo le amichevoli con Novara e Mezzana Corti - continua l’allenatore - posso comunque dichiararmi soddisfatto, al di là delle già citate precarie condizioni fisiche di un paio di elementi (ci aggiungerei anche la botta al ginocchio rimediata da Gabriele Buzzin) e della pesantezza derivante dalla preparazione fisica, che per me ricopre un ruolo fondamentale per la costruzione dell’intera stagione”.

Venerdì un nuovo test match, a Mortara, contro il Battaglia. E alle 18 e 30 al PalaGuglieri potrebbe già vedersi in campo proprio l’ultimo colpo di mercato targato Aironi. 

Nevina Andreta © Riproduzione riservata