Sabato 22 Febbraio 2020

A Ceretto tre giorni di festa a favore di Anffas Mortara

Sarà un weekend tutto da scoprire quello che concluderà questo fine settimana, ricco di tanto divertimento e in favore di un progetto benefico che vede protagonisti i ragazzi dell’associazione Anffas Onlus di Mortara e Lomellina. L’appuntamento da non perdere è quindi in programma per le serate di venerdì 22 e sabato 23 giugno, quando, a Ceretto Lomellina, si aprirà la “Sagra d’la fritura”, il ritorno di due imperdibili serate musicali e mangerecce organizzate da Avis Robbio in collaborazione con il gruppo Pro Loco di Ceretto Lomellina, il comitato folkloristico Tuttinsieme di Castello d’Agogna e la fondazione Dopo di Noi Mortara. A partire dalle 19 e 30, durante entrambe le serate, sarà quindi possibile cenare nella tensostruttura in piazza Ragazzi del ’99 e gustare le specialità tipiche della nostra terra, accompagnati fino alle 23 da tanta buona musica dal vivo grazie a Pietro Galassi e alla sua band, che allieterà i presenti durante la serata di venerdì e alla The rock and blues band che sarà invece ospite nella serata di sabato. “Il ricavato delle due serate – spiega Paolo Pastormerlo, della Fondazione Dopo di Noi – verrà utilizzato per contribuire ai costi che sosteniamo ogni anno per permettere a tutti i ragazzi dell’ Anffas di trascorrere otto giorni di villeggiatura lontani dalla città, un gruppo in una località montana tra le valli bergamasche e un altro gruppo al mare, sulle coste dell’Adriatico. Da soli, non sarebbe una spesa facile da affrontare, perché sostenere i ragazzi e i loro accompagnatori in qualche giorno di vacanza ha un costo davvero considerevole. Queste due serate ci danno la possibilità, grazie alla disponibilità e alla collaborazione del comitato Tuttinsieme e della pro loco di Ceretto, di raccogliere fondi da investire nel nostro progetto”. Una bellissima iniziativa a cui partecipare numerosi e che, per i ragazzi dell’Anffas e per i loro genitori, non si conclude con il sabato sera.
Domenica 24 giugno, infatti, il gruppo di bikers novaresi “N revolution bikers” torna per la terza volta nella nostra città con il Mortara Custom Day, un motogiro benefico riservato alle Harley-Davidson custom e aperto a tutti i motociclisti, che porterà centinaia di queste bellissime moto a riversarsi per le strade mortaresi, con l’unico scopo di incontrare i ragazzi dell’associazione Anffas. La partenza dei bikers è quindi prevista alle 9 e 30 presso lo stadio di Novara. 
Dopo un bel giro in sella, i motociclisti convergeranno tutti a Mortara, in piazza Silvabella, dove sono attesi per le 11 e 30. Qui, i ragazzi di Anffas offriranno un gustoso aperitivo a tutti i bikers. Intorno alle 12 e 30, poi, tutto il gruppo si sposterà a Ceretto Lomellina, di nuovo nella tensostruttura in piazza, dove, alle 13 e 30 circa, si svolgerà il pranzo. 
Il pomeriggio sarà poi dedicato ai giochi e al divertimento, accompagnati come sempre da tanta buona musica e dalla favolosa compagnia di questi motociclisti duri all’apparenza ma dal cuore tenero, che intratterranno tutti i ragazzi e le loro famiglie. 
Dopo il pranzo sono attesi inoltre due ospiti speciali, due ballerini e attori del cast del musical Grease, grande successo da tutto esaurito nei teatri di tutta Italia.

Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata